PROGETTI PENISOLA ITALICA: PUNTI Q, EFFETTO MAHARISHI E EQ VILLAGGI 

MOLTO PIÙ DI CENTRI DI AGGREGAZIONE/ECO-VILLAGGI: IL PRIMO PROGETTO NAZIONALE DI RINASCITA CULTURALE E SOCIALE, A CUI PUOI CONTRIBUIRE ANCHE TU. 

RITROVA L’ARMONIA PERDUTA COME CO-CREATORE, OSPITE, VISITATORE O RESIDENTE

CONTRIBUISCI AD UN PROGETTO ETICO E TRASPARENTE CHE COINVOLGERÀ’ MIGLIAIA DI PERSONE

SCEGLI LA TUA MODALITÀ DI COLLABORAZIONE

COS’E’ PROGETTI PENISOLA ITALICA?

Immagina in tutta la nostra bellissima Italia un insieme di luoghi magici, dislocati nelle varie regioni, immersi nella natura, dove puoi vivere esperienze di consapevolezza che ti cambieranno la vita per sempre.

Immagina un insieme di eco villaggi autonomi sparsi in tutta la nostra penisola, in cui volontari e donatori vivono liberamente e collaborano insieme autoproducendo il fabbisogno alimentare, energetico ed economico.

Questo progetto, figlio dei sogni di Marco Fincati, ideatore del Metodo RQI che ha già aiutato migliaia di persone a vivere in coerenza, sta per realizzarsi con il primo EQ VILLAGGIO di Perugia, grazie al contributo del ricavato dei corsi Metodo RQI.

UN PROGETTO PER IL BENE DELLA SOCIETA’

Ma non vogliamo fermarci al primo EQ VILLAGGIO, vogliamo che questi luoghi di coerenza e consapevolezza nascano in ogni zona d’Italia, influenzando con la loro energia positiva tutta la società circostante.

La mente di ognuno di noi non è isolata dall’ambiente circostante, ma segue le leggi naturali e ha una potenza incredibile se unita alla mente di altre persone con la stessa direzione.

Infatti, secondo le teorie – verificate da vari studi di ricerca – del maestro indiano Maharishi, quando un insieme di persone spiritualmente consapevoli praticano insieme la coerenza si assiste ad un netto miglioramento delle tendenze sociali anche nelle regioni circostanti (riduzione della criminalità, degli incidenti, delle malattie e miglioramento dell’economia).

Il nostro progetto è finalizzato quindi ad aiutare gli esseri umani a vivere in armonia con l’intero universo.

EQ VILLAGGI: LIBERTA’ E CONDIVISIONE IN UN SOLO SPAZIO

Non importa se il tuo percorso di vita in uno dei nostri nascenti EQ VILLAGGI durerà un solo giorno o anni, se verrai da solo/a o con la tua famiglia e i tuoi bambini, se ti fermerai per prendere parte ad uno dei nostri corsi oppure deciderai di fermarti e vivere un pezzo di vita all’interno del villaggio…

Nei nostri EQ VILLAGGI troverai sempre uno spazio condiviso che, a differenza della società, rispetterà i tuoi tempi e valorizzerà le tue libertà personali.

Nei nostri EQ VILLAGGI non esisterà un credo religioso, un guru, un capo o qualsiasi altra autorità che potrà ledere la tua libertà di pensiero, ma ogni membro potrà svolgere a scelta una o più mansioni, a contributo di tutta la comunità e dei partecipanti ai vari progetti.

Siamo dell’idea che per il principio di coerenza, le attività individuali abbiano la stessa importanza di quelle condivise: per quello sarai solamente tu il maestro di ogni tua giornata e il fautore della tua realtà.

Potrai decidere di seguire uno oppure tutti i nostri progetti e provare tutte le nostre esperienze (orto condiviso, homeschooling, laboratori, scuole di artigianato, corsi di coerenza…) senza limite di tempo e di spazio.

Sostenibilità, accoglienza, collaborazione, autoproduzione, consapevolezza, coerenza: queste sono le nostre parole d’ordine del nostro progetto ambizioso.

Ti piacerebbe farne parte?

UN ANGOLO DI PACE SENZA TEMPO

In un periodo storico come questo, dove lotta politica e disordine abbassano le nostre vibrazioni e mettono a dura prova la nostra spiritualità, abbiamo bisogno di fermarci, di meditare, di tornare a noi.

Se nella società odierna il tempo è denaro e sfugge continuamente, grazie al nostro progetto e toccando con mano la realtà che creeremo nei nostri EQ VILLAGGI colmerai il tuo bisogno di pace e serenità, grazie a momenti in cui pensare al nostro essere non solo come particella a sé stante ma come parte integrante dell’intero universo.

Come diceva Gandhi,

“Un pianeta migliore è un sogno che inizia a realizzarsi quando ognuno di noi decide di migliorare se stesso.”

MAHATMA GANDHI

In un EQ Villaggio potrai smettere istantaneamente di essere vittima del tempo così ritroverai l’armonia con l’ambiente e la natura in modo naturale e spontaneo.

Questa scelta di cambiamento consapevole sarà come un tempo ritrovato e agirà partendo dalla superficie e arrivando fino alla parte più profonda di te.

Immagina tutto questo replicato in più zone d’Italia: quale contributo energetico e spirituale potrebbe essere per la nostra società?

QUANDO SONO NATI I PRIMI ECOVILLAGGI?

I primi esperimenti comunitari iniziarono già nei primi anni dell’ottocento con le utopie socialiste, ma il primo vero e proprio ecovillaggio nasce nel 1971, quando Stephen Gaskin, professore di San Francisco con un sogno “utopico” nel cassetto, fondò The Farm, a Summertown in Tennessee.

The Farm esiste ancora, ad oggi ospita 250 persone ed è impegnata nel campo di ricerca sostenibile.

Sempre nel 1971 in Danimarca nacque Christiana, la prima comune di Copenaghen e appena tre anni nacque Auroville in India, (anche se in realtà era più una città sperimentale che un vero e proprio ecovillaggio).

Attraverso il nostro progetto Penisola Italica vogliamo rinnovare questo concetto e portare la coerenza in tutta Italia, grazie al contributo di ogni membro.

COME SARA’ IL NOSTRO PRIMO EQ VILLAGGIO ?

Il nostro primo villaggio avrà un terreno da destinare a coltivazione di orto, frutteto, allevamento animali, serre e spazi per case mobili o yurte.

Per avere l’indipendenza alimentare totale saranno presenti fonti di acqua per approvvigionamento colture, animali e persone (fiume, sorgente, pozzi, lago naturale o artificiale), mentre per ottenere la maggiore indipendenza energetica si utilizzeranno diverse fonti disponibili (fotovoltaico, idrico, eolico, free energy).

La struttura principale (adibita a pernottamento e degustazione) sarà caratterizzata da un casolare agrituristico e agricolo dotato di spazi abitativi con stanze private e spazi comuni (cucina, bagni, lavanderia, biblioteca, sala per attività gruppo) più agricamping.

Accanto ci sarà poi una struttura adibita ai corsi di formazione per la divulgazione di pratiche di coerenza, evoluzione olistica e indipendenza dell’essere umano (corsi di indipendenza energetica, alimentare, abitativa).

Svilupperemo anche intrattenimento (teatro e musica in 432 HZ), organizzeremo ritiri per sportivi e gite in fattoria didattica e attiveremo una scuola parentale.

Tutti questi principi verranno successivamente applicati ad ognuno degli altri EQ Villaggi che nasceranno in tutta Italia.

PERCHÉ SPOSARE IL NOSTRO PROGETTO?

  • Perché grazie all’effetto Maharishi, indipendentemente dal modo in cui deciderai di essere parte del progetto, contribuirai in un solo colpo a migliorare te stesso, la tua famiglia e la società: la vibrazione di pace e serenità che si creerà nelle zone dove nasceranno gli EQ VILLAGGI potrà portare benessere ad ampio raggio.
  • A differenza delle altre associazioni che danno denaro al sistema, il nostro è un progetto etico e trasparente. Abbiamo un rendiconto con bilancio in chiaro dove puoi vedere in ogni momento dove viene speso ogni singolo euro donato e come procede lo stato di avanzamento dei lavori.
  • Nei nostri EQ VILLAGGI ogni singolo è libero di crescere e sviluppare i propri talenti mettendoli a servizio della comunità e partecipare alle attività di gruppo che desidera.
  • Tutta la comunità di tutti gli EQ VILLAGGI è supportata da un continuo percorso di crescita personale e di gruppo.
  • Grazie alle Biotecnologie olistiche donate da RQI avremo un ambiente energetico pulito, equilibrato, schermato da elettrosmog e con acqua informata e inoltre svilupperemo agricoltura sinergica, elettrocoltura e permacoltura senza l’utilizzo di prodotti chimici che possono danneggiare l’ambiente.
  • Nei nostri EQ VILLAGGI ci sarà assistenza sanitaria grazie alla presenza in caso di necessità di un medico incaricato come Direttore Sanitario, infermiera, fisioterapista e facilitatori dell’auto-starbene (Metodo RQI).
  • Sei libero di far parte della nostra comunità come volontario, visitatore, ospite o residente per il tempo che desideri, sia che tu decida di continuare a svolgere il tuo lavoro abituale da remoto, sia che tu decida di staccare dalla tua routine per ricaricarti, sia che tu decida di lavorare con noi.
  • Non disdegnamo l’utilizzo della tecnologia per principio, quindi sei libero di portare con te i tuoi dispositivi elettronici

COME PUOI CONTRIBUIRE AL PROGETTO?

Ci sono 3 diversi modi per contribuire al nostro progetto e ottenere ospitalità e li valuteremo insieme dopo la compilazione di un breve questionario.

  1. Solo Donatore.
  2. Diventare Socio che aiuti la creazione e sviluppo dei Punti Q/ Eq Villaggi,  e si dedichi a imparare le tecniche necessarie a raggiungere uno stato alto di Coerenza, direttamente con Marco e i Fondatori (e un domani co i referenti che fanno i valori più alti di Coerenza).
  3. Referente Q, che oltre ad essere Socio abbia tempo e doti organizzative e comunicative per coordinare i punti Q / EQ. Villaggi

ECCO UN ASSAGGIO DI TUTTI I PROGETTI CHE ATTUEREMO NELLA PENISOLA ITALICA GRAZIE AL TUO CONTRIBUTO

  • Percorsi educativi per bambini/home schooling: per farli crescere liberi da ogni condizionamento in un ambiente sano
  • Percorsi di valorizzazione per anziani: per permettere ai nostri cari di vivere in un ambiente sano ed energico dove possono esprimere al meglio tutte le loro potenzialità.
  • Centro di accoglienza e cura di animali: per curare e recuperare i nostri amici di zampa
  • Artigianato: per valorizzare e riscoprire i vecchi lavori di un tempo che stanno andando in disuso.
  • Autocostruzione: attivazione di laboratori per la sperimentazione e l’insegnamento di tecniche di autocostruzione di piccole abitazioni con materiali naturali.
  • Agricoltura quantistica: attraverso l’utilizzo e lo sviluppo delle tecniche RQI, è possibile chiedere direttamente al terreno adibito all’agricoltura quali sono le sostanze nutrienti di cui necessita.

CHI SIAMO

Noi di RQI abbiamo un sogno, una missione: contribuire attivamente alla rinascita culturale e sociale del mondo odierno.

In questi anni, nonostante le ripercussioni sociali ed economiche del nostro Paese, abbiamo lavorato sodo giorno e notte, con eventi dal vivo, corsi di formazione online e progetti umanitari con una sola finalità:

essere protagonisti di un cambiamento epocale grazie alla consapevolezza e alla coerenza del singolo.

Infatti, tutto l’utile dei nostri corsi sono destinati alla creazione di progetti umanitari e il primo EQ VILLAGGIO sarà solo il primo di tanti.

Marco Fincati, fondatore del metodo RQI, dopo aver sperimentato le più varie discipline riguardanti l’essere umano, ha aiutato prima se stesso e poi più di 30.000 persone a uscire dai propri problemi economici e di salute grazie al suo metodo.

Da soli possiamo fare poco ma insieme possiamo cambiare la rotta del destino universale e tu puoi farne parte contribuendo alla creazione di questo progetto.

Schermata-2020-06-04-alle-15.58.33-300x300
56ea8a4e-1d04-43cb-9de1-346e5b4e3e89
WhatsApp Image 2020-05-26 at 15.57.01 (1)
unnamed (2)

Qui può esserci la tua foto

Se vuoi sostenere questo progetto, puoi donare ora 21€ e contribuire a cambiare per sempre la società oppure essere parte integrante del progetto e vivere l’esperienza in prima persona.

SOSTIENI ANCHE TU IL PROGETTO DONANDO 21€

Con la tua donazione di 21€ e tutti gli utili RQI S.R.L. saremo in grado di realizzare il Progetto Penisola Italica partendo dal primo EQ VILLAGGIO, dove praticheremo tutti i corsi esperienziali. La donazione di 21€ ti dà automaticamente diritto a:

  • Accedere a tutti i nostri servizi associativi 
  • Partecipare a tutte le iniziative nei nostri EQ-Villaggi e Punti Q presenti e futuri. 

DIVENTA SOSTENITORE

Fai un bonifico bancario di 21€ intestato a:

Progetti Penisola Italica A.P.S. 

c/c IT62V0623067771000030322332

O cliccando il bottone qui sotto fai la tua donazione di 21€ con PayPal! 

Una volta fatta la donazione di 21€ invia una mail a progettipenisolaitalica@gmail.com con:

Nome, cognome, numero di telefono e Provincia (se hai fatto il bonifico ricordati di allegare la ricevuta).

Sarai ricontattata/o telefonicamente e avrai nel dettaglio tutte le informazioni per comprendere cosa puoi realmente fare e ricevere dal Progetto Penisola Italica.

Scroll Up