LIBERI DAL SISTEMA IN 5 PASSI:AMBITI DI INDIPENDENZA

Come posso creare la mia indipendenza e rendermi libero dal Sistema? Oggi affronterò con te questo tema e inizierò a rispondere alla tua domanda attraverso l’ analisi dei 5 ambiti di indipendenza.

culturaL’INDIPENDENZA CULTURALE

Per prima cosa, puoi cominciare a capire come funziona davvero il Sistema.  Sapere fino in fondo, senza delegare a qualcuno la cernita di informazioni da passarti. Bisogna conoscere la situazione attuale, bisogna capire perché funziona così, e bisogna comprendere se e come si può cambiare. Questo è il primo passo.

Tutto ciò implica la consapevolezza che non devi aspettare qualcun altro che studi il Sistema per te e che cerchi soluzioni alternative ad esso. Implica altresì la consapevolezza che sei tu per primo a cercare le giuste fonti di informazione. Il primo passo verso l’indipendenza è quindi il SAPERE, ossia l’indipendenza culturale.


L’INDIPENDENZA NELLA SALUTE: L’AUTO-STAR-BENEsalute

Il secondo ambito, che in realtà è il primo cambiamento concreto e pratico, dato che il SAPERE lo è solo a livello teorico, è la l’ indipendenza nella SALUTE. Quindi l’Auto-Star-Bene. 

Ve lo ha sempre detto la mamma, fin da piccoli: «Prima di tutto, viene la salute».

Come puoi a renderti indipendente e mettere in pratica cambiamenti concreti nella tua vita se non stai bene? Soprattutto se devi dipendere dal medico che ti prescrive un rimedio farmacologico al più banale problema fisico? Come puoi a sentirti libero se sei ogni giorno costantemente pressato a livello psicologico dall’idea che se non prendi una pastiglia, o se non segui una terapia, o se non previeni una malattia con un vaccino, domani potresti rischiare di ammalarti e di morire?

Perché è questo quello che ci ha inculcato la medicina occidentale, basata sui rimedi chimici venduti dalle multinazionali farmaceutiche. La salute è diventato uno dei più grandi business dal quale trarre profitto, a spese della nostra ignoranza.

Quindi, il secondo ambito su cui puoi lavorare è la nostra salute. Dovresti trovare un modo per essere in grado di mantenere in modo autonomo il tuo benessere fisico e mentale. E senza più dipendere da farmaci e terapie.

Per anni mi sono dimenticato di questo aspetto, nella mia vita.

Lavoravo come direttore commerciale per un’azienda e la mia carriera professionale mi assorbiva così tanto tempo ed energie che non mi ponevo la questione del come e cosa mangiare per mantenermi in buona salute. Mangiavo sempre di corsa: un panino, un pasto fugace, una sosta in autogrill. Alla fine il mio stomaco si era fatto sentire, e a un controllo medico, il dottore mi disse: «Guardi che se lei continua così, non farà altro che intossicarsi sempre più…. si dia una regolata».

«Si dia una regolata». Facevo il “manager”, cioè gestivo importanti affari aziendali per conto di altri, ma mi ero dimenticato di gestire la mia salute. C’era stato bisogno dell’intervento di qualcun altro per “ricordarmi” che dovevo fare attenzione a quello che mangiavo.

Thumbs up for fruit and vegetables

L’INDIPENDENZA ALIMENTARE

Quell’episodio mi fece riflettere parecchio, e mi fece cambiare rapidamente le mie abitudini alimentari.

Ed ecco che arrivo al terzo aspetto che riguarda la tua indipendenza: l’ALIMENTAZIONE.

È ovvio: ogni giorno abbiamo bisogno di cibo!

E allora, fai questo esercizio. Pensa a casa tua. Immagina di entrare in cucina, e visualizza il tuo frigo. Aprilo e guardaci dentro. Per quanto tempo puoi sopravvivere, con gli alimenti che hai in casa?

Quanti giorni di autonomia ha la tua dispensa, se da domani tutti i supermercati fossero chiusi?

Tre giorni? Quattro giorni?

Quindi, immagina che per assurdo il Sistema fosse impossibilitato a distribuire qualche tonnellata di petrolio per far viaggiare i camion. Quelli che ogni mattina consegnano la merce al supermercato sotto casa tua. E il supermercato esaurisse così in pochissimi giorni tutti i suoi prodotti. Tu avresti forse meno di una settimana di autonomia alimentare. Per non parlare dell’acqua in bottiglia che consumiamo per dissetarci!

Se vuoi renderti Liberi dal Sistema, uno dei punti fondamentali che devi considerare è il tuo sostentamento alimentare. Come ti nutri? Come puoi procurarti il cibo in altro modo, o addirittura produrlo in modo autonomo?

L’INDIPENDENZA ENERGETICAindipendenza-energetica

E facciamo ora un’altra ipotesi. Ci troviamo in inverno, fa freddo. All’improvviso si interrompono tutte le forniture di gas che servono al riscaldamento della tua casa. Come fai a riscaldarti? Avete almeno un camino? Puoi bruciare qualche mobile di casa? (Non ve lo consiglio). Tutto questo per porre la vostra attenzione al quarto aspetto da considerare per la nostra indipendenza: l’ENERGIA.

L’energia non è solo quella di casa (luce, gas, riscaldamento), ma è anche quella che ti serve per muoverti quotidianamente. Lo sai che tra meno di cinquant’anni (secondo le più ottimistiche delle previsioni) avremo esaurito tutte le riserve di petrolio del pianeta Terra? Come faremo senza benzina o diesel per le nostre automobili? È quindi ovvio che è necessario pensare fin da ora a fonti di energia alternative. Dobbiamo inoltre cercare di procurarcele in modo da non dipendere più dal Sistema.

indip-finL’INDIPENDENZA FINANZIARIA

Solo quando avrai soddisfatto questi quattro ambiti della tua vita (Sapere, Salute, Alimentazione, Energia), allora potrai pensare di cambiare definitivamente il Sistema anche dal punto di vista economico. Il quinto e ultimo aspetto è quindi legato all’indipendenza finanziaria, ed è quello che ti permetterà di staccarti anche dal DENARO (o di ripensarlo in altri termini, rispetto a quelli attuali), senza la paura che qualcuno te lo tolga e ti stacchi luce, acqua, gas e viveri.  

 

 

RIASSUMENDO I CINQUE AMBITI DI INDIPENDENZA SONO:

  1. SAPERE – Indipendenza Culturale
  2. SALUTE – Auto-Star-Bene
  3. ALIMENTAZIONE – Indipendenza Alimentare
  4. ENERGIA – Indipendenza Energetica
  5. DENARO – Indipendenza Finanziaria

728x90q

Articolo estratto dal libro “Liberi dal Sistema – La Guida per Cambiare il Mondo Partendo da Sè” di Enrico Caldari.

Se vuoi approfondire queste informazioni e imparare ad applicarle nella tua vita, compila il form qui sotto:

RQI® - RICCHEZZA QUANTICA

Ottieni risultati eccezionali a livello materiale ed economico

RQI® - RICCHEZZA QUANTICA

Ottieni risultati eccezionali a livello materiale ed economico

Scroll Up