Segreti nascosti nei film

Spesso i messaggi che riceviamo, in modo più o meno subliminale, dai piccoli e grandi schermi non sono poi così immediati da decifrare a livello razionale. Ci siamo chiesti, ad esempio… che cos’hanno in comune i film record di incassi “Star Wars”, “Matrix”, “Il favoloso Mondo di Amélie” e l’intramontabile “Ken Shiro”? Andiamo insieme alla scoperta dei loro significati nascosti.

Che la forza sia sempre con te!

STAR WARS – Guerre Stellari è la fiaba che racconta al passato un futuro remoto, uno dei più fantastici che la mente umana abbia mai concepito. Un film che ha riassunto nelle vicende della famiglia Skywalker la storia del mondo e degli uomini.

La “Forza” è ciò che anima i personaggi; un’energia vitale che deve essere governata per non risultare negativa. Attraversa tutti gli elementi dell’universo, ma solo coloro che sanno ascoltarla, dopo un lungo addestramento, possono servirsene a fin di bene.

Anakin Skywalker e il figlio Luke posseggono entrambi il dono della Forza, ma nel padre questa energia ha preso il sopravvento, trasformandolo in un Signore Oscuro dei Sith, Dart Fener. Luke, al contrario, ha imparato dal suo maestro Yoda a non lasciarsi sopraffare dalla bramosia e dal potere, diventando così un vero Jedi.

Luke e Dart Fener sono i volti opposti della nostra vita interiore. Essi rappresentano parti di noi spesso in conflitto: il nostro aspetto più autentico e il “lato oscuro”, più istintivo, aggressivo ed egoista, che frequentemente tendiamo a nascondere. Se Luke rappresenta ciò che ci spinge ad essere positivi, a crescere, ad impegnarci per raggiungere risultati importanti, Dart Fener è quella parte di noi che sceglie le facili scorciatoie, che è proiettato nel pensiero del potere fine a se stesso, che punta ad esaudire i piccoli desideri e non i grandi sogni.

Farsi sedurre dal lato oscuro è un po’ come arrendersi alla vita. Il fatto che i Sith cambino nome, che abbiano una maschera o che siano sfigurati, rivela l’inautenticità del loro essere, rispetto ai Jedi che hanno trovato un vero percorso di vita, in armonia con se stessi, con gli altri e con l’universo intero, attraversato dall’energia della Forza.

Questi due lati opposti, Jedi e Sith, combattono quotidianamente dentro di noi e spesso è difficile trovarne l’equilibrioE tu sei attratto dal tuo “lato oscuro”? Senti di portare una maschera che non ti permette di rivelare la tua vera “Forza”?

↪ SCOPRI QUI COME RITROVARE LA TUA “FORZA”!

Cerco di aprirti la mente,  ma posso solo indicarti la soglia. Sei tu quello che la deve attraversare.

MATRIX – Il protagonista, Neo, da qualche tempo vive assillato da interrogativi cui non riesce a dare risposte che lo soddisfino: è come se, dentro di sé, avvertisse che in ogni atomo della realtà che lo circonda c’è qualcosa che non quadra.

Capita anche a te di avere la percezione di un “vago senso di irrequietezza”, di un malessere diffuso, l’eco di una voce lontana che ti invita a percorrere nuove strade e a non abbandonare la ricerca e ad intraprendere il Viaggio più importante della tua vita?


Ma in quale direzione muoversi?

Il film Matrix, contribuisce in modo originale e con ricchezza di simboli ad indicare il “percorso” da seguire. L’eroe che esiste dentro di noi, non ha mai smesso di porsi domande e lentamente, uscendo dal suo torpore, si permette di andare incontro alle risposte, di tradurre quel complesso linguaggio quotidianamente presente davanti ai nostri occhi e di combattere per conquistare la propria libertà individuale.

La dualità è espressa anche nel nome del protagonista (Neo – Thomas): da un lato il dubbio e la necessità di vedere per credere e dall’altro la potenzialità della sua originalità.

In ogni essere umano, esiste una parte che resiste e diffida ed una parte più evoluta pronta ad esprimere le sue potenzialità uniche.

Solo decodificando il codice più profondo del nostro mondo interiore, potremo capire lo speciale Progetto che è necessario realizzare per noi stessi. Quasi sempre non si tratta di un incarico semplice, ma tale aspetto diventa secondario rispetto alla rilevanza che assume il proprio ruolo speciale nell’ambito della collettività nella quale siamo inseriti.
Neo, l’Eletto viene dunque chiamato ad aderire alla propria missione: condurre gli altri lungo il cammino della consapevolezza, lungo l’avventuroso ed indimenticabile viaggio che conduce alla Verità.
Ma l’Eletto potrebbe essere ognuno di noi…

“Matrix è ovunque. È intorno a noi. Anche adesso, nella stanza in cui siamo. È quello che vedi quando ti affacci alla finestra, o quando accendi il televisore. L’avverti quando vai a lavoro, quando vai in chiesa, quando paghi le tasse. È il mondo che ti è stato messo davanti agli occhi per nasconderti la verità.”

Trova l’Eletto che è dentro di te! Ora puoi.

↪ SCOPRI SUBITO COME…

Un universo di vite possibili

IL FAVOLOSO MONDO DI AMELIE – questo film ha il grande pregio di mettere in primo piano sentimenti trascurati ma sempre vivi in ognuno di noi, raccontando, attraverso la magia della storia di questa Fatina dei tempi moderni, non solo il percorso di una ragazza speciale verso la felicità ma svelando, con la suggestione di sensazioni rese tangibili da immagini, musica e colori, il senso profondo della felicità stessa: amare (e far amare) sé stessi attraverso l’amore per il prossimo.

E’ un film che obbliga lo spettatore a fermarsi e cambiare prospettiva insieme alla protagonista, scoprendo un mondo – appunto – favoloso ma alla portata di tutti.

“Amélie sente di essere in totale armonia con sè stessa.
In quell’istante tutto è perfetto.
La mitezza del giorno, quel profumo nell’aria, il rumore tranquillo della città.
Inspira profondamente e la vita le appare semplice e limpida.”

Ogni personaggio rappresenta una vita possibile, una possibilità di vita, un modo di essere in vita. Ogni personaggio è una metafora di metafore; ha un senso per sé e, contemporaneamente, ha un senso totale in questa favola dai colori pastello. La “missione” di Amélie è restituire la gioia al suo prossimo.

La vita è un coacervo di potenzialità che quasi mai riusciamo a cogliere fino in fondo, governati come siamo da un destino bizzarro e insondabile, che non dà spiegazioni e, spesso, non offre ricompense. È solo la voglia di fantasticare (e Amélie trabocca d’inventiva e curiosità) che può salvarci.

I colori che torneranno di più sono il rosso ed il verde; con essi il regista di parla di voglia di vivere, passione, armonia e bisogno di crescita.

Non è però l’unico messaggio. Il regista, infatti,  attraverso la vita di Amélie, vuol dirci che bisogna continuare a sognare un mondo migliore, e che nel frattempo si possono anche aiutare gli altri. Tutto ciò si può fare iniziando a migliorare il proprio di mondo. Ed ora è anche più facile di quanto tu non creda…

↪ SCOPRI SUBITO COME!

Trasformerò le lacrime in sorrisi…

KEN IL GUERRIERO,  LA LEGGENDA DEL VERO SALVATORE – In un mondo futuristico post-atomico, Kenshiro, l’uomo dalle sette stelle, l’erede della divina scuola di Hokuto, inizia il suo cammino in un mondo in preda al caos. Alla ricerca della sua amata Julia, andrà in aiuto dei più deboli per difenderli dai soprusi dei più forti, per ridare al mondo la pace e agli uomini la speranza.

La storia di Ken infatti narra in maniera estremamente delicata e profonda l’eterna lotta tra il bene e il male. Racconta di un Buono che non è solo buono ma è umano, ama e uccide, soffre e lotta perché nessuno soffra più. Un personaggio all’apparenza molto freddo e schivo che non esita a schiacciare il nemico se merita di morire, ma è pronto a sacrificare la propria vita per l’amore stesso.  Tutte le storie dei  personaggi principali gravitano attorno all’amore che muove ogni cosa.

Il messaggio di Kenshiro è un messaggio di pace, dell’importanza di amare il prossimo e, pur di proteggerlo, di non arrendersi di fronte a nulla – ad ogni costo.

La vera forza di Kenshiro,  nonché la sua più “pericolosa” caratteristica, consiste nell’agire non secondo il proprio volere ma secondo quello del cielo: gli è stata concessa dal cielo perché diventi l‘invincibile salvatore dell’umanità, che vaga per il mondo liberando i deboli e gli indifesi da chiunque voglia opprimerli.

Qual è dunque l’insegnamento che si può trarre?

Ciascuno di noi può essere Invincibile e diventare Eroe per questa Umanità, se troviamo il coraggio di andare oltre i nostri personalismi, se la scelta del nostro agire è guidata dalla Forza dell’Amore.

Sei pronto a risvegliare la Forza dentro di te ed essere un Eroe del nostro Mondo?

Scopri subito come realizzare la migliore versione di te stesso, con il Metodo RQI®

COMPILA IL MODULO E RICEVI ORA LE VIDEO-LEZIONI

Scroll Up